febbraio 11, 2009

Il diavolo ha vinto?

Posted in politica a 3:31 pm di Sognatrice

Perché il signor Berlusconi avesse bisogno di politicizzare il dolore di una famiglia e perché abbia detto cose ripugnanti come “Eluana è in grado avere figli”, e perché i suoi senatori si siano scatenati in una canea al’insegna del “l’hanno ammazzata!”, è ben chiaro. Berlusconi, non sapendo ma volendo governare, ha paura di perdere tutto in una situazione di crisi, e cerca stavolta di volgere i suoi cavillosi giochi politici contro Napolitano che – sinora – è stato iperprotetto da pd, pdl e media, quasi fosse un “intoccabile”. Berlusconi, credo, lanciando questo campagna contro Napolitano, spera di forzarlo a lasciare il Quirinale, l’ultimo posto in cui può sperare di salvarsi dall’onda montante del collasso economico e dell’inevitabile malcontento popolare… Questo è relativamente ovvio, e non merita molte parole.

La cosa che non capisco, è perché la chiesa cattolica – il Vaticano – sia stato contrario a dar pace a un’anima tormentata. Eluana è morta 17 anni fa, ma la tecnologia ne ha tenuto il corpo in funzione. Questa tecnologia, secondo il pensiero cristiano, che mantiene i morti come fossero vivi, la tecnologia che funziona contro la volontà di dio, è chiaramente opera del diavolo. Com’è che la chiesa cristiana ha cominciato sostenere il diavolo?

Annunci